gli amici di SCACCHI ROSSI-A. S. D. SCACCHI ROSSI

info@scacchirossi.it

  Chi siamo
immagine_iniziale
       
         L'associazione SCACCHI ROSSI nasce il 05 ottobre 2016 per volontà di 16 persone accumunate dalla dedizione per gli scacchi e anche appassionate e tifose della Ferrari.
     L'associazione si propone di promuovere e sviluppare attività sportive dilettantistiche in particolare nella disciplina degli scacchi. Persegue finalità propriamente culturali nell'ambito della promozione, diffusione e condivisione della passione dell'attività sportiva scacchistica nonchè per i motori, nello specifico alla cultura aut
omobilistica sportiva.
           Il 15 marzo del 2017, l’associazione è diventata socia della Scuderia Ferrari Club, acquistando una quota del capitale sociale, diventando headquardiers della Ferrari e al 31 dicembre del 2018, tra iscritti alla Scuderia Ferrari Club e iscritti alla Federazione Scacchistica Italiana, l'associazione  SCACCHI ROSSI vanta tra i propri associati circa 80 soci. Inoltre tra i propri soci, l'associazione vanta di avere quale socio onorario il campione LUCA MORONI.
           L'associazione si prefigge di dare la possibilità agli sportivi di poter giocare a scacchi e di seguire il Campionato Automobilistico di Formula 1, in un clima associativo e ricreativo, di divulgare la disciplina sportiva degli scacchi in vari ambiti, rappresentando per Altamura una disciplina sportiva alternativa.
            Grazie all'associazione AVIS COMUNALE ALTAMURA, che ci ospita, abbiamo una sede accogliente dove potersi incontrare per condividere le nostre due passioni.
            Siamo promotori nell'organizzazione di vari tipi di tornei, ogni anno partecipiamo a vari tornei nazionali iscrivendo i nostri campioni.
          Lo spirito con il quale si vogliono organizzare eventi legati al mondo ferraristico è quello di dedicare poche ore del nostro tempo a dei piccoli amici affetti da patologie gravi, malattie rare e persone con disabilità. L'idea è stata quella di far diventare realtà un sogno. Quale bambino non ha mai desiderato poter fare un giro nelle mitiche rosse? Questi bambini, purtroppo, aggravati dalle loro diverse patologie, sono privati della gioia di essere bambini. La speranza è quella di dare la serenità e la spensieratezza di un momento. Si guarisce meglio quando si è più lieti e sereni.



 L'organigramma
     
       Il consiglio direttivo è composto da cinque soci:
          - PRESIDENTE               Francesco Perniola
          - VICE PRESIDENTE      Vincenzo Pennacchia
          - SEGRETARIO               Michele Quattromini
          - TESORIERE                  Tommaso Lorusso
          - CONSIGLIERE              Antonio Losurdo
Facebook